Test di ovulazione sulla saliva

Il test di ovulazione sulla saliva è un metodo per rilevare l’ovulazione non molto conosciuto. Consiste in un prelievo di saliva e nella sua osservazione attraverso il microscopio.

A differenza della temperatura basale, permette di individuare l’ovulazione con circa due o tre giorni di anticipo. Questo test rileva il livello degli estrogeni presenti nel corpo della donna, che aumentano con l’avvicinarsi dell’ovulazione. Ciò che rende il test positivo è l’aumento del sale nella saliva.

Per procedere all’esecuzione del test è bene lavare accuratamente le mani prima di cominciare. Affinché il test risulti efficace bisogna evitare di farlo dopo aver mangiato o lavato i denti, bevuto o fumato. Queste cose potrebbero alterare la saliva e rendere il test inattendibile. Si preleva con un dito una piccola quantità di saliva e la si trasferisce direttamente su un vetrino. La si lascia asciugare per circa 10-15 minuti e poi la si osserva al microcopio. La cristallizzazione del sale produrrà un pattern particolare sul vetrino, che in prossimità dell’ovulazione ricorderà molto l’immagine della felce. L’ovulazione avviene in circa 72 ore dal test positivo. È bene dunque, concentrare i rapporti mirati in queste ore.

L’osservazione al microscopio evidenzierà tre tipologie di pattern: un primo pattern sarà composto da linee sottili che somigliano a capelli; nel secondo le linee saranno un po’ più lunghe e inizieranno a biforcarsi; nel terzo pattern, quello che anticipa l’ovulazione, si vedranno tante linee che si sovrappongono e che ricorderanno le foglie di felce.

test ovulazione sulla saliva

Sebbene sia un test veloce, non invasivo e non troppo costoso è al tempo stesso abbastanza difficile da interpretare. Non sempre i risultati ottenuti sono di facile interpretazione. Di positivo ha sicuramente il fatto che può essere utilizzato senza una scadenza e una volta fatto l’acquisto iniziale non comporterà ulteriori spese.

ovulazione saliva2
Ciclo salivare osservato al microscopio
Condividi su:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi